La nostra Storia

La nostra storia 1

La Nascita.

Il nostro gruppo scout nasce nel 1974 dall’idea e dalla passione di alcuni amanti dello scoutismo e della sua grandiosa capacità educativa. Nel corso degli anni il gruppo Osimo 1 è riuscito a diventare un punto di riferimento per la città di Osimo.

Finalità e scopi.

Le finalità e gli scopi educativi del nostro gruppo sono quelli propri dello scoutismo.
Lo scautismo è infatti un metodo educativo nato dagli scritti e dalle intuizioni pedagogiche di Robert Baden – Powell.

L’obiettivo del metodo scout è sviluppare le capacità globali di ogni ragazzo e ragazza in primo luogo educando al senso critico, cioè a saper distinguere il bello dal brutto, l’utile dall’inutile, il necessario dal superfluo per scegliere ciò che è giusto e respingere ciò che è sbagliato.

In secondo luogo è un’educazione ai valori fondamentali dell’uomo, come patrimonio inalienabile della persona.

La metodologia applicata all’interno dell’associazione non è basata su lezioni teoriche, ma con lo strumento dell’imparare facendo, attraverso esperienze concrete come la vita nei boschi, la cucina al campo, la manualità, l’uso degli attrezzi, il canto, l’espressione teatrale, lo sport, la conoscenza della natura, la competenza tecnica , la catechesi vissuta nelle attività pratiche , il servizio al prossimo, il gioco ecc.

Il metodo scout è proposto ai ragazzi attraverso educatori (capi scout) riuniti in comunità (le Comunità Capi). I ragazzi sono suddivisi in tre fasce di età chiamate branche (lupetti, esploratori e guide, rover e scolte) in base alle quali vengono proposte le varie attività. Per ogni ragazzo è previsto comunque un percorso formativo unitario attraverso la sua specifica progressione personale.

Formazione cristiana.

Il gruppo scout, sebbene composto da persone provenienti da diverse parrocchie di Osimo, è parte integrante ed attiva della vita parrocchiale.

La catechesi che viene proposta è sempre calibrata sull’età dei ragazzi ed è basata sull’educare ogni ragazzo a progettare la propria vita in conformità con il progetto di Dio.

Oltre alla formazione cristiana dei ragazzi, è importante sottolineare che anche i capi seguono un percorso di formazione permanente con l’aiuto dell’assistente ecclesiastico.

Situazione attuale del gruppo.

Il gruppo è formato da circa 120 persone (di cui 19 capi).

La nostra Comunità Capi è, per la maggior parte, formata da capi che svolgono il loro servizio da molti anni (abbiamo un’età media dei capi di circa 32 anni).

La nostra storia 1